In Cucina

Lo chef Italo Maranta all'opera


Punto di forza e caratteristica distintiva del Nuovo Rustichello, rispetto alle altre trattorie, sono le specialità gastronomiche.

La cucina – bresciana e nazionale – è stata rivisitata dallo Chef Italo, che grazie ad un’esperienza trentennale maturata in Grand Hotel italiani, prepara alcuni piatti davvero prelibati e molto apprezzati dalla clientela. Possiamo definire il Nuovo Rustichello un locale unico alla portata di tutti. Le specialità della casa sono: I RISOTTI, LE CARNI e I DOLCI.

Tra i primi piatti sono famosi i risotti proposti in numerose varianti: zafferano e liquerizia, crema di zucca e pistacchio, fragola e ortica, funghi e formaggella, mela verde e cannella, trevisano, scamorza affumicata e tartufo nero in alternativa le paste al salmì di lepre, ai porcini e al bagoss, le nostre morbidissime chicche gratinate ed infine i casoncelli di zucca fatti a mano.

Tra i secondi piatti vale la pena citare alcune specialità: lo stracotto di manzo ai vini rossi di franciacorta, le costolette d’agnello, le banderillas alla griglia, la tagliata di puledro, lo stracotto e lo spedo in stagione.

Tra i dessert spiccano i dolci al cucchiaio quali la mousse al gianduia, lo strudel di mele fatto in casa, il soufflé al cioccolato, la panna cotta, il tortino tiepido di pere e mele, la creme broulee e i sorbetti (mela verde-ananas).

Menù alla Carta